10 modi per automatizzare il tuo sito WordPress tramite moduli, aggiornamenti automatici, condivisione automatica dei social media e plugin

03.06.2020
WordPress '10 modi per automatizzare il tuo sito WordPress tramite moduli, aggiornamenti automatici, condivisione automatica dei social media e plugin
0 7 мин.

Automazione del marketing di WordPress


Durante la gestione di questo sito WordPress da oltre 5 anni, ho imparato ad automatizzare parecchio.

Aggiornamento del software WordPress, utilizzo di prese per raccogliere informazioni sui clienti e affidamento al SEO per generare più richieste tramite il mio modulo di contatto privo di spam. Non si tratta solo di utilizzare plugin per automatizzare attività specifiche, si tratta utilizzando l’intero sito Web per automatizzare le vendite e il marketing. Questi sono i risparmiatori in tempo reale quando si tratta di automazione del marketing di WordPress.

Ti guiderò attraverso plug-in, tecniche SEO e persino come esternalizzare attività specifiche (come lo sviluppo web e la progettazione grafica) a liberi professionisti d’oltremare a prezzi molto convenienti. Questo mi ha letteralmente salvato migliaia di ore negli ultimi 5 anni e spero che possa fare lo stesso per te.

Sommario

  1. Usa moduli di contatto avanzati
  2. Blocco commenti spam
  3. Abilita aggiornamenti automatici di WordPress
  4. Utilizza la condivisione automatica dei social media
  5. Usa un plug-in per la compressione delle immagini
  6. Pianifica post
  7. Usa un plugin di collegamento interno
  8. Crea contenuti che vendono
  9. Migliora SEO e conversioni
  10. Esternalizzare lo sviluppo di WordPress con Freelancer.com

1. Utilizzare i moduli di contatto avanzati

Offri alle persone la possibilità di caricare foto, selezionare più elementi, scegliere da un menu a discesa o persino creare una pizza. Puoi farlo usando Forme di gravità che ti aiuta a raccogliere ulteriori informazioni quando qualcuno ti contatta. La tua pagina di contatto principale dovrebbe essere relativamente semplice (troppo complessa e le persone non la compileranno), quindi ti suggerisco di creare nuovi moduli per scopi diversi. Puoi persino usarlo per le richieste dei clienti e le domande di impiego. Dai un’occhiata a loro dimostrazione e caratteristica pagina per esempi di cosa puoi fare con Gravity Forms.

Gravità-forme-Pizza-builder

Demos

  1. Costruisci una pizza
  2. Logica condizionale
  3. Richiesta d’assunzione
  4. Modulo di contatto multipagina
  5. Modulo di contatto semplice

2. Blocco dello spam

Prevenire lo spam sui commenti e le richieste del modulo di contatto. Prova a usare il Plugin anti-spam se riscontri problemi con lo spam nei commenti. È gratuito e funziona bene su tutti i miei siti WordPress. Quindi aggiungi un captcha (come Google reCAPTCHA) per bloccare le richieste di moduli di contatto spam. Lo spam è un grosso problema con WordPress ed è probabilmente l’ultima cosa su cui vuoi passare del tempo.

3. Abilita aggiornamenti automatici di WordPress

Usa il Plugin di aggiornamento automatico e non preoccuparti mai di aggiornare nuovamente core, temi o plugin di WordPress. Come con qualsiasi aggiornamento, c’è una leggera possibilità che qualcosa vada storto, quindi è una buona idea prendere backup automatici tramite il tuo hosting cPanel o un plug-in simile UpdraftPlus. Il tuo hosting cPanel potrebbe anche avere opzioni per gli aggiornamenti automatici di WordPress.

avanzato automatico-updates

4. Utilizzare la condivisione automatica dei social media

Invece di pubblicare manualmente ogni post sul blog, utilizzare il Plugin di pubblicazione automatica dei social media per fare questo per te. Ha ottime recensioni (4,6 stelle) e puoi pubblicare post con immagini su Facebook, Twitter e LinkedIn. Viene fornito con formati e filtri di messaggi personalizzabili in modo da poter scegliere di non pubblicare pagine o post di determinate categorie. Sicuramente vale la pena dare un’occhiata.

social-media-AutoShare

5. Utilizzare un plug-in di compressione immagine

Migliora la compressione senza perdita di immagini Velocità di WordPress. Ci sono molti plugin che lo fanno ma Imagify e Kraken sono i migliori (altri plugin possono rompere le immagini o semplicemente non funzionare – ho fatto molte ricerche su questo). Questo plugin può farti risparmiare tempo dal farlo manualmente.

imagify-wordpress-image-ottimizzazione

6. Pianifica post

Se sei serio sul SEO, probabilmente stai scrivendo un nuovo articolo sul blog almeno una volta alla settimana. E se sei proattivo a riguardo puoi scrivere 4 articoli all’inizio del mese, quindi pianificarli per pubblicarli durante il mese. È un po ‘come Hootsuite per i blog.

pianificazione-post-wordpress

7. Utilizzare un plug-in di collegamento interno

Collegamento di contenuti correlati è ottimo per la SEO. Un plug-in di collegamento interno collega i contenuti correlati in base a parole chiave uniche menzionate nei tuoi contenuti. Ogni volta che menzioni una parola chiave specifica, il plug-in si collegherà a una pagina o a un post. Non lo consiglio sempre poiché non utilizzo sempre lo stesso testo di collegamento (ancora) in ogni momento, ma se ritieni che ciò possa funzionare per te, dai un’occhiata a Plugin per link interni SEO. Non ha ottime recensioni, ma nessun plug-in di collegamento automatico lo fa.

8. Crea contenuti che vendono

Quando le persone ti contattano, dovrebbero avere una buona comprensione dei tuoi servizi senza doverti fare un sacco di domande. Vedo spesso persone che creano pagine separate per ciascun servizio in modo che possano scegliere come target parole chiave specifiche. Questo è positivo per la SEO poiché stai prendendo di mira più parole chiave, tuttavia vedo che troppe persone aggiungono contenuti brevi e inutili (senza immagini, video, ecc.) Perché vogliono solo classificare una parola chiave. Queste pagine raramente si posizionano in alto, inoltre non vendono i visitatori a fare affari con te. La creazione di contenuti che vendono è la parte PIÙ GRANDE dell’automazione del marketing di WordPress, inoltre è utile per SEO e conversioni.

idee

  • Crea una fantastica pagina di domande frequenti
  • Utilizza un forum di supporto in modo che le persone possano vedere le nuove FAQ
  • Crea pagine informative sui tuoi servizi specifici
  • Continua ad aggiungere nuovi lavori e testimonianze al tuo portfolio

faq-page

9. Migliora SEO e conversioni

Più puoi fare affidamento sul SEO per generare lead (e migliori sono le tue conversioni), più efficiente diventa il tuo sito web per acquisire nuovi clienti. Ho scritto un ottimo tutorial su Parole chiave Focus + Ottimizzazione della luce verde che è un posto solido per iniziare la tua SEO. Ecco un video per accompagnarlo. Ho anche una guida per Ottimizzazione della velocità di WordPress, Google Search Console, e SEO locale di WordPress che ti aiuterà a migliorare le tue classifiche.

Ecco una panoramica delle luci verdi in Yoast, ma dovresti assolutamente leggere tutorial completo per affinare le tue abilità su Yoast, focalizzare le parole chiave e l’ottimizzazione dei contenuti.

Yoast Content Analysis

10. Esternalizzare lo sviluppo di WordPress con Freelancer.com

Ho investito oltre $ 25.000 in siti web di libero professionista assumendo persone per lo sviluppo di WordPress, l’ottimizzazione della velocità e la progettazione grafica. Soprattutto durante la progettazione di siti Web per i clienti, creerei un elenco di aggiornamenti in blocco e li esternalizzerei al mio sviluppatore in Bangladesh. Fondamentalmente vai a dormire mentre le persone fanno il lavoro per te. Ricevi anche $ 75 / ora e lo sviluppatore costa solo $ 40 / ora (o più economico). Posso dirti che MOLTE aziende di design lo fanno.

Il problema è trovare un libero professionista che è abile, comunica e presta attenzione ai dettagli. Fortunatamente ho trovato Pronaya su freelancer.com con cui lavoro da 5 anni. Se vuoi usarlo iscriviti a freelancer.com e cerca l’utente @bdkamol (assicurati che l’opzione “Utenti online” sia disattivata) e vedrai il suo profilo. Pronaya può aiutarti Sviluppo di WordPress, Ottimizzazione della velocità di WordPress, e sviluppo nel Quadro di genesi. Mi ha risparmiato migliaia di ore durante la progettazione e l’ottimizzazione della velocità di oltre 30 siti WordPress.

bdkamol profilo

Questo ti ha dato idee per automatizzare il tuo sito WordPress? Dimmi cosa ne pensi nei commenti. E se hai bisogno di aiuto o hai domande, mandami un messaggio e saremo lieti di aiutarti. Inoltre, condividi questo tutorial se lo ritieni utile, lo apprezzerei molto.

Saluti,

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Понравилась статья?
    Комментарии (0)
    Комментариев нет, будьте первым кто его оставит

    Комментарии закрыты.

    Adblock
    detector