Smetti di ossessionare con le luci verdi nell’analisi SEO di Yoast

Ottimizzazione del contenuto NON significa ottenere luci verdi in Yoast – e penso che sia ora che qualcuno lanci la bomba Analisi SEO di Yoast quando ti dice di usare la tua parola chiave focus.


Il problema è, L’analisi SEO di Yoast rileva solo le corrispondenze esatte della parola chiave focus in editor visivo e HTML (non i costruttori di pagine). Non rileva plurali, sinonimi o corrispondenze parziali della tua parola chiave. Pertanto, quando stai scrivendo un bel titolo di pagina e un frammento (titolo SEO + meta descrizione) le persone faranno effettivamente clic nei risultati di ricerca, non utilizzare la parola chiave con il focus esatto per ottenere semafori verdi nell’analisi SEO di Yoast. Considera anche le percentuali di clic (CTR).

La soluzione è, per trovare un equilibrio tra l’utilizzo della parola chiave focus E far leggere bene i tuoi contenuti + frammenti. Se la mia parola chiave focus è “Parole chiave Focus Yoast” il mio titolo SEO potrebbe essere: Come scegliere le parole chiave Focus in Yoast (puoi effettivamente classificare per). Non è una corrispondenza esatta e non uso la parola chiave all’inizio del titolo SEO come vuole Yoast, quindi 2 punti elenco saranno rossi nell’analisi SEO di Yoast. Ma è un bel titolo e io sono al 5 ° posto per questa parola chiave (Yoast ha i primi 4 risultati). Quindi è perfettamente OK non includere corrispondenze esatte e ottenere semafori rossi in Yoast.

  1. Cosa dovrebbe dire l’analisi SEO di Yoast
  2. Post ottimizzato (esempio)
  3. Scrivere titoli per pagine vs post
  4. La densità delle parole chiave non ha quasi importanza
  5. Quando accorciare gli URL (e rimuovere le parole di arresto)
  6. Il testo alternativo all’immagine dovrebbe semplicemente descrivere l’immagine
  7. Yoast non analizza i contenuti nei costruttori di pagine
  8. Quando utilizzare le corrispondenze esatte di parole chiave (esempi)
  9. Utilizza l’Editor di massa di Yoast per riscrivere i tuoi frammenti
  10. Non scegliere come target la stessa parola chiave su più pagine
  11. Molte persone non scelgono le parole chiave con il focus giusto

1. Cosa dovrebbe dire l’analisi SEO di Yoast

ATTENZIONE: l’iniezione della parola chiave focus nel contenuto / frammenti di contenuto può farli sembrare spam! Hai mai pensato di scrivere un bel titolo SEO per aumentare il tuo CTR? Ogni risultato in Google utilizzerà la parola chiave – perché qualcuno dovrebbe fare clic sul tuo link? Sì, dovresti usare la tua parola chiave nel titolo della pagina, nel titolo SEO e nella meta descrizione … ma non devi usare una corrispondenza esatta solo per far diventare le tue luci verdi. Basta cospargere le singole parole in tutto il testo! Parole chiave e bel titolo … trovare l’equilibrio. Dimentica la densità delle parole chiave e l’utilizzo della parola chiave in H2 … sappiamo tutti che a malapena contano nel SEO in-page. Menzionalo nelle prime due frasi e torna a creare contenuti fantastici (che è meglio di chiunque sia tra i migliori risultati per la tua parola chiave). Ps. se stai utilizzando un generatore di pagine, Yoast non rileverà nulla nei tuoi contenuti, poiché analizza solo i contenuti nell’editor visivo / HTML. Non forzarti a ottenere luci verdi.

Ora vai all’editor di massa di Yoast (SEO > Utensili > Bulk Editor) e riscrivi i tuoi titoli SEO + meta descrizioni in modo che le persone vogliano effettivamente fare clic su di essi!

Importanza di Yoast Green Lights

2. Posta ottimizzata (esempio)

Ecco un post in cui classifico al primo posto per queste parole chiave: impostazioni yoast, impostazioni yoast 2018, impostazioni yoo wordpress seo, impostazioni yoast migliori, tra le altre parole chiave sulla configurazione di Yoast.

Yoast-SEO-Analysis

Come ho selezionato la mia parola chiave focus …

Yoast-Parola-Research

Yoast-Chiave

3. Scrivere titoli per pagine e post

I titoli dei post sono in genere molto più lunghi dei titoli delle pagine… questa è l’unica grande differenza nel modo in cui ottimizzo pagine e post. La mia pagina su WordPress SEO Consulting ha un titolo di pagina semplice di “WordPress SEO Consulting”. Ma il titolo del mio post per questo tutorial che stai leggendo è … molto più lungo.

Titolo della pagina

Post-Titoli

4. La densità delle parole chiave non ha quasi importanza

Google sta dando sempre meno importanza sulla densità delle parole chiave e più peso sul contenuto di qualità. Sì, dovresti ancora menzionare la parola chiave focus (o una sua corrispondenza parziale) alcune volte nel contenuto e, soprattutto, una volta nelle prime frasi di coppia. Ma per esaminare tutte le tue pagine / i tuoi post e inserire la tua parola chiave focus … non è un buon investimento di tempo. Stai meglio migliorando i contenuti. La mia densità di parole chiave% in Yoast è generalmente rossa, ovunque tra 0 e 1%, soprattutto perché non uso sempre corrispondenze esatte, che è l’unica cosa che Yoast rileverà.

Parole chiave di densità-Yoast

5. Quando accorciare gli URL (e rimuovere le parole di arresto)

L’analisi SEO di Yoast ti chiede di rimuovere le parole di stop (parole comuni che la maggior parte dei motori di ricerca ignorano) come, a, e, in, ecc. A volte DOVREBBE abbreviare gli URL per includere solo la parola chiave focus. WordPress utilizza automaticamente il titolo della pagina / post per il tuo URL, quindi l’URL per questo post che stai leggendo ora sarebbe stato MOLTO LUNGO. Quindi, per enfatizzare le mie parole chiave, l’ho abbreviato in https://onlinemediamasters.com/yoast-green-lights-in-seo-analysis/

Yoast-stop-Words

Ma a volte non è una buona idea rimuovere le parole di arresto poiché ciò rende gli URL confusi su ciò che l’argomento è in realtà. Ecco alcuni esempi in cui non dovresti rimuovere le parole di arresto:

STOP-Parole-SEO

Vedi come non hanno nemmeno senso? Sì, è necessario abbreviare gli URL e includere la parola chiave focus. Ma se le parole stop lo rendono divertente come negli esempi sopra, non rimuoverli.

6. Il testo alternativo dell’immagine dovrebbe solo descrivere l’immagine

Se hai un’immagine che descrive la tua parola chiave focus, usala sicuramente come testo alternativo. Ma non c’è assolutamente alcun motivo per andare a caccia di immagini e cambiare il loro testo alternativo solo per ottenere un’altra luce verde in Yoast. Fintanto che stai caricando immagini con un nome di file che effettivamente descrive l’immagine e usi il nome del file come testo alternativo, sarai FINE (e probabilmente avrai delle belle corrispondenze parziali della tua parola chiave)! Questo tutorial contiene immagini per l’analisi SEO di Yoast, parole chiave mirate, editor di massa … quindi le chiamerò così. Mantienilo semplice.

Yoast-Focus-Chiave-In-Alt-Text

7. Yoast non analizza i contenuti nei costruttori di pagine

Se stai utilizzando un builder di pagine, l’analisi SEO di Yoast non rileverà nulla qui, quindi dovrai eseguire manualmente il SEO in-page. Fallo come faresti con qualsiasi contenuto, non sarai in grado di dire quando le tue luci diventeranno verdi in Yoast. L’analisi SEO non analizza i contenuti al di fuori dell’Editor Visual / HTML di WordPress, quindi questo vale anche per le home page widget.

8. Quando utilizzare le corrispondenze esatte di parole chiave (esempi)

L’unica volta che dovresti usare la parola chiave focus esatta è se suona naturale (nessuna immissione di parole chiave spam, nessuna immissione in titoli SEO + meta descrizioni a costo di CTR inferiori). Ma se riesci ancora a scrivere un bel titolo con la tua parola chiave esatta, vai avanti e fallo.

Titoli SEO in cui utilizzo una corrispondenza esatta:

  • YouTube Video SEO (Guida definitiva alla classifica dei video nel 2018)
  • Come aggiungere rich snippet a WordPress Nel 2018 (2 scelte di plugin)
  • L’ideale WP Rocket Settings (2018) Con Cloudflare + MaxCDN
  • SEO locale di WordPress (Posizionamento più alto in Google Maps / Risultati locali)
  • Servizi di ottimizzazione della velocità di WordPress Per siti Web più veloci

9. Usa l’Editor di massa di Yoast per riscrivere i tuoi frammenti

Se vuoi riscrivere i tuoi titoli SEO + meta descrizioni in modo che suonino bene (e consiglio vivamente di farlo), l’editor di massa di Yoast ti consente di farlo senza passare attraverso singole pagine / post (è sotto SEO > Utensili > Bulk Editor). L’editor collettivo non ti dice la parola chiave attiva di ogni pagina e non misura la lunghezza dei titoli SEO + meta descrizioni. I titoli SEO dovrebbero avere 50-60 caratteri, le meta descrizioni dovrebbero essere 150-160 (tuttavia nel 2018, Google ha esteso la lunghezza della meta descrizione in molti risultati e Moz ora consiglia 300 caratteri).

Yoast-Bulk-Editor

10. Non scegliere come target la stessa parola chiave su più pagine

E ‘controproducente. Stai meglio spendendo tempo a migliorare i contenuti su 1 singola pagina piuttosto che creare un sacco di pagine con contenuti mediocri rivolti alla stessa parola chiave attiva.

Duplicate-FOCUS-Parole

11. La maggior parte delle persone non sceglie le parole chiave con il focus giusto

Il problema più grande che vedo nelle persone che usano Yoast è scegliere parole chiave ampie e competitive per le quali non si classificheranno mai. Se non stai classificando nella parte superiore della pagina 1 per molte delle tue parole chiave, inizia a scegliere frasi più specifiche (coda lunga) in Completamento automatico di Google. E se non stai ancora classificando, diventa ancora più specifico. Di solito solo i siti Web con autorità di dominio elevato (puoi verificarlo OSE) può essere classificato per parole chiave ampie e competitive. Fino ad allora, vai sempre a coda lunga.

Parole chiave a coda lunga

Cerca sempre su Google la tua parola chiave e analizza i risultati della ricerca. Evita di competere con contenuti forti (che trattano ampiamente l’argomento) e siti web di autorità come credit.com, amazon.com, ecc. Se riesci a creare contenuti migliori rispetto ai risultati migliori, hai la possibilità.

Concorrenza di parole chiave

Uso mozBar a Google la tua parola chiave e vedere la PA di ciascun risultato (autorità della pagina) e DA (autorità del dominio). Prova a competere solo con i siti web nella tua area di autorità di dominio.

Concorrenza delle parole chiave di Mozbar

Moz Keyword Explorer è anche un ottimo posto per trovare parole chiave (è molto meglio di Google Keyword Planner). Dopo aver ristretto un elenco di parole chiave a coda lunga e analizzato i risultati di ricerca per evitare contenuti e siti Web autorevoli, avrai un buon elenco di parole chiave.

Conclusione: l’analisi SEO di Yoast non è perfetta (perché …)

  • Yoast non tiene conto dei buoni titoli / CTR
  • Rilevano solo corrispondenze esatte di parole chiave, nessuna corrispondenza parziale
  • Ti chiedono di aumentare la densità delle parole chiave che conta l’orzo
  • Ti chiedono di rimuovere le parole di arresto, il che può rendere divertente la lettura degli URL
  • Ti chiedono di utilizzare la parola chiave esatta in H2 “(causa i sottotitoli spam)
  • Ti chiedono di usare la parola chiave esatta nel testo alternativo dell’immagine (anche se non descrive l’immagine)

Questi sono tutti situazionali nella pagina / post, sia che tu abbia effettivamente un’immagine che descriva la tua parola chiave di messa a fuoco, sia che tu sia in grado di scrivere titoli / frammenti che includano la tua parola chiave E comunque suonino bene. Yoast è ancora un ottimo plug-in SEO, ma penso che debbano incorporare il mio avviso per impedire alle persone di iniettare la loro parola chiave focus a costo del contenuto di spam.

Sei d’accordo?

Saluti,
Tom

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map