Guida per principianti ai ruoli e alle funzionalità degli utenti di WordPress

04.06.2020
GUIDA PER L'INIZIATORE 'Guida per principianti ai ruoli e alle funzionalità degli utenti di WordPress
0 8 мин.

Se stai gestendo un sito WordPress multiutente, devi conoscere Ruoli utente di WordPress e loro capacità. Perché molte volte i proprietari di siti WordPress assegnano ruoli utente più elevati ai nuovi utenti senza conoscere le funzionalità di quel ruolo.


In questo modo stai fornendo agli utenti tutti i tasti del tuo castello di WordPress e, di conseguenza, qualsiasi utente può fare quello che vuole.

Ad esempio, non sai quali sono le capacità di un WordPress editore ruolo e se si assegna il ruolo a un utente normale, l’utente può eliminare tutti i post, modificare i collegamenti senza richiedere le autorizzazioni. Per non parlare, è così che un utente può rovinare l’intero sito.

Ecco perché devi comprendere i ruoli e le capacità degli utenti di WordPress prima di promuovere qualsiasi utente sul tuo sito. Fortunatamente, WordPress viene fornito con un sistema di ruoli e funzionalità degli utenti.

In questo post, definirò quali sono i ruoli utente di WordPress e le loro capacità. Ti mostrerò anche come personalizzare i ruoli utente esistenti e creare ruoli utente personalizzati.

Ruoli e funzioni dell'utente WordPress PNG

Cosa sono i ruoli utente e le funzionalità di WordPress?

Prima di iniziare a discutere i ruoli degli utenti, definiamo quali sono le funzionalità.

In WordPress, una capacità specifica un particolare potere o abilità che un utente può assumere. Ad esempio, un utente può:

  • cambia le impostazioni del sito
  • pubblicare post
  • installazione di plugin & temi
  • modifica post privati
  • può cambiare i collegamenti
  • aggiungi nuovi utenti
  • e altro ancora…

Per impostazione predefinita, WordPress include 69 funzionalità utente che coprono l’intera funzionalità principale di WordPress. Tuttavia, il numero può variare durante l’installazione dei plugin.

D’altra parte, un ruolo utente include una serie di funzionalità.

In breve, è possibile assegnare un account utente con un ruolo utente fornito con una serie di funzionalità consentite.

Ruoli e funzioni dell’utente di WordPress

Per impostazione predefinita, WordPress include 5 diversi ruoli utente:

  • Amministratore
  • editore
  • Autore
  • Collaboratore
  • abbonato

C’è un altro ruolo utente: Super amministratore, che è disponibile nella rete multisito di WordPress.

1. Il super amministratore 

  • Il Super Admin è disponibile solo in una rete multisito di WordPress in cui l’utente può controllare altri siti WordPress.
  • Super Admin può aggiungere o eliminare siti dalla rete multisito.
  • Possono anche modificare le impostazioni del sito, installare plugin, temi.
  • Sembra un normale amministratore del sito, ma Super Admin è più potente di quello normale.

2. Il ruolo di amministratore

  • Gli amministratori sono il ruolo utente più potente in un sito WordPress. Hanno tutti i tipi di capacità e possono svolgere qualsiasi compito, qualunque cosa desiderino.
  • Gli utenti con il ruolo di amministratore hanno pieno accesso al pannello di amministrazione di WordPress, possono cambiare tema, attivare plugin e modificare file core.
  • Hanno il controllo completo su tutto il contenuto. Possono aggiungere nuovi post, modificare i post di qualsiasi utente e possono persino eliminare i post di qualsiasi altro utente.
  • Gli amministratori possono creare nuovi account utente e assegnare loro qualsiasi ruolo utente. Possono anche modificare le informazioni dell’utente, comprese le password ed eliminare eventuali account utente.
  • Fondamentalmente, hanno il pieno controllo del tuo sito come dopo aver installato WordPress, hai. Se stai gestendo un sito WordPress multiutente, devi fare attenzione prima di creare un amministratore. Perché, una volta diventati amministratori del tuo sito, possono eseguire qualsiasi attività ciò che vogliono e, soprattutto, possono persino eliminare il tuo account.

3. Il ruolo dell’editor

  • Gli editori hanno il pieno controllo su tutti i tuoi contenuti.
  • I redattori possono aggiungere, modificare o eliminare qualsiasi post sul tuo sito, inclusi i post scritti da altri utenti.
  • Possono anche moderare i commenti, gestire categorie, tag e collegamenti.
  • In genere, hanno accesso alle aree dei contenuti ma non possono modificare le impostazioni del sito, installare plug-in, temi o aggiungere nuovi utenti.

4. Il ruolo dell’autore

  • Gli autori possono pubblicare, modificare o eliminare i propri post ma non hanno accesso creato da altri utenti.
  • Possono caricare file multimediali nel catalogo multimediale e possono eliminare i file multimediali caricati.
  • Come accennato in precedenza, gli autori possono creare post ma non possono creare, modificare o eliminare una pagina.
  • Possono visualizzare tutti i commenti, compresi quelli in sospeso, ma non possono approvare, modificare o eliminare alcun commento.
  • Non hanno accesso alle impostazioni, ai plug-in e ai temi del sito.

5. Il ruolo di collaboratore

  • Gli utenti con il ruolo di Collaboratore possono scrivere, modificare ed eliminare i propri post non pubblicati.
  • I collaboratori non possono pubblicare i propri contenuti e i loro contenuti devono essere esaminati dall’amministratore o dall’editore.
  • I contributori non hanno accesso alla libreria multimediale, ciò significa che se vogliono caricare immagini per i loro contenuti, hanno bisogno dell’assistenza di un amministratore o di un editore.
  • Come il ruolo dell’autore, non possono modificare alcun commento e non hanno accesso alle impostazioni del sito, al plug-in o al tema.
  • Se accetti post ospiti, puoi assegnare il ruolo Collaboratore agli utenti che desiderano inviare post ospiti.

6. Il ruolo dell’abbonato

  • Gli utenti con ruolo di abbonato hanno le funzionalità più basse in WordPress. Per impostazione predefinita, WordPress etichetta tutti i nuovi utenti come abbonato.
  • Gli abbonati possono solo leggere i post del tuo blog e creare un account dalla dashboard di WordPress.
  • Possono anche modificare le informazioni dell’utente, inclusa la password. Ma non hanno altre autorizzazioni come installare plugin, creare post ecc.

Personalizzazione dei ruoli utente di WordPress esistenti

Ogni ruolo utente ha le sue capacità. Ad esempio, gli utenti con il ruolo di amministratore hanno il pieno controllo su un sito e possono eseguire qualsiasi attività come vogliono, i contributori possono solo inviare i loro post scritti ma non possono pubblicare. 

Se stai gestendo un sito multiutente, potresti voler personalizzare i ruoli utente di WordPress esistenti. Ad esempio, il ruolo dell’Editor ha la capacità di eliminare i post e non c’è da meravigliarsi se un Editor può eliminare uno dei tuoi post più preziosi, che è un incubo. I contributori non sono autorizzati a caricare file di immagine per i loro post, ecc.

Per impostazione predefinita, WordPress non consente di modificare i ruoli utente esistenti. Fortunatamente, esiste un plug-in chiamato User Role Editor che ti permetterà di personalizzare facilmente i ruoli utente di WordPress esistenti.

Inizialmente, installa e attiva il Editor dei ruoli utente collegare. Quindi vai a utenti> Editor dei ruoli utente. Lì puoi vedere tutti i ruoli utente di WordPress e le loro capacità. Dal menu a discesa, selezionare un ruolo utente che si desidera modificare. Ciò caricherà tutte le funzionalità dell’utente.

Selezione ruolo utente WordPress

Per modificare le autorizzazioni di un ruolo utente, selezionare o deselezionare le funzionalità. Una volta terminata la personalizzazione, fai clic su Aggiornare per memorizzare le nuove impostazioni.

Ruolo del collaboratore di WordPress

Come creare un ruolo utente personalizzato in WordPress

Utilizzando il plug-in dell’editor di ruoli utente, puoi anche creare ruoli utente personalizzati in WordPress con una serie di funzionalità. Innanzitutto, installa e attiva il plug-in e vai a utenti> Editor dei ruoli utente. Dalla casella di destra, fai clic su Aggiungi ruolo.

Quindi verrà visualizzata una finestra popup “Aggiungi nuovo ruolo”. Inserisci la tua Nome del ruolo ad esempio, “personale senior” o qualunque cosa tu voglia. Puoi anche creare una copia dei ruoli utente esistenti dall’opzione a discesa.

Ora fai clic su Aggiungi ruolo per creare il tuo ruolo personalizzato. Vedi lo screenshot qui sotto per i dettagli.

WordPress Crea un ruolo utente personalizzato

Dopo aver creato un nuovo ruolo utente, è necessario assegnare funzionalità. Dall’opzione a discesa, selezionare il nuovo ruolo utente e aggiungere funzionalità come in precedenza. Quindi fare clic su Aggiornare e il gioco è fatto.

Come modificare le funzionalità per un singolo utente

Un altro aspetto positivo di questo plug-in è che ti consente di modificare le funzionalità di un singolo account utente. Ad esempio, hai un totale di 15 utenti e desideri modificare le funzionalità per un singolo utente, ad esempio Jack.

Per prima cosa, vai a utenti> Tutti gli utenti e fare clic su capacità opzione dell’utente che si desidera modificare.

Modifica funzionalità utente

Quindi si aprirà la pagina delle funzionalità dell’utente. Da lì selezionare o deselezionare le funzionalità dell’utente. Ora fai clic su Aggiornare per memorizzare le impostazioni.

Questo è tutto. In questo articolo, ho spiegato i ruoli e le capacità degli utenti di WordPress. Ho anche mostrato come personalizzare un ruolo utente esistente e come creare un ruolo utente personalizzato in WordPress.

Ora hai capito la differenza e la funzionalità dei ruoli utente di WordPress e da ora puoi promuovere attentamente gli utenti. Se hai qualche domanda in mente, faccelo sapere nella sezione commenti. Se ti piace questo tutorial, iscriviti a Facebook, Twitter e Google+.

articoli Correlati,

  • 12 migliori plugin di sicurezza per WordPress per proteggere il tuo sito web
  • Come disconnettersi automaticamente dagli utenti inattivi in ​​WordPress
  • Come modificare il nome utente amministratore predefinito in WordPress
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Понравилась статья?
    Комментарии (0)
    Комментариев нет, будьте первым кто его оставит

    Комментарии закрыты.

    Adblock
    detector