SEO locale per WordPress: come ottimizzare il tuo sito Web (e le citazioni) per posizionarti più in alto in Google Maps e nei risultati di ricerca locali

Pronto a posizionarsi più in alto su Google Maps e nei risultati di ricerca locali?


Seguiremo Fattori di posizionamento nella ricerca locale di Google che Moz segnala ogni 2 anni. Li ho suddivisi in fattori su e via il tuo sito WordPress. Le citazioni (directory online come Yelp, Superpages e Axciom) rappresentano circa l’11% della SEO locale, quindi non sarebbe giusto lasciarle fuori.

Questa guida presuppone che tu stia utilizzando il Yoast Plugin SEO. Se non hai Yoast, ti suggerisco di installarlo e configurare il mio impostazioni Yoast consigliate. Presuppone anche che tu abbia un indirizzo fisico nella tua città target che non è obbligatorio, ma è il fattore n. 1 in Maps.

1. Fattori di posizionamento nella ricerca locale

Ecco qui Fattori di posizionamento locali di Google 2018. I principali fattori sono Google My Business, citazioni (directory), recensioni, pagine con targeting geografico, ottimizzazione per dispositivi mobili e, naturalmente, link.

Fattori di posizionamento nella ricerca locale 2018

I 50 principali fattori per confezioni locali e biologiche localizzate …

I 50 principali fattori SEO locali

Google le tue parole chiave locali principali e scopri quali risultati desideri scegliere come target …

Local-ricerca-Results

2. Parole chiave localizzate

Completamento automatico di Google
Ho un tutorial separato su scegliendo le parole chiave di Yoast focus + ottimizzazione della luce verde ma lo esaminerò brevemente. Vai a google.com e usa il carattere di sottolineatura _ in qualsiasi punto della frase per fare in modo che Google riempia gli spazi vuoti e impari le parole chiave che le persone cercano nella tua città …

Google Autocomplete-fill-in-the-vuoto-1

Per trovare ancora più parole chiave, prova a utilizzare diverse varianti della parola chiave, ad esempio plurali

Google Autocomplete-Plural-Parole

Uso ordinamento di parole diverse per avere ancora più idee …

Parole chiave per l'ordine delle parole

Servizi specifici di destinazione – se “Chicago Wedding Photographer” è la tua parola chiave principale, prova anche a scegliere un fotografo di matrimoni indiano e gay. Stessa cosa con il web design … puoi scegliere come target sia il Chicago Web Design che il Chicago WordPress Design, entrambi visualizzati in Completamento automatico. Per i dentisti, potresti avere dentista di Chicago, impianti dentali di Chicago, dentista di emergenza di Chicago, ecc. Affidarsi a una sola parola chiave per TUTTO il tuo traffico non è mai una buona idea. Devi cercare il completamento automatico di Google per tutti i tuoi servizi, quindi creare una pagina per ciascuno.

Moz Keyword Explorer
Quindi, utilizzare Moz Keyword Explorer per assicurarti di non perdere parole chiave. Questo è simile a Google Keyword Planner solo che è completamente gratuito (non è necessario registrarsi ad AdWords), inoltre è possibile raggruppare parole chiave correlate in modo da non navigare tra le stesse identiche.

Moz Keyword Explorer

Una volta eseguito, fai clic su suggerimenti di parole chiave -> vedi tutti i suggerimenti. Dovresti vedere un buon elenco di parole chiave e il volume (ricerche mensili). Nota le frasi che NON hai trovato in Completamento automatico.

Suggerimenti per le parole chiave di Moz

Stima della concorrenza delle parole chiave locali
Più risultati del completamento automatico + frasi generali = più competitivo …
Broad-Local-Chiave-Competition

Meno risultati del completamento automatico + frasi specifiche = meno competitivo …
Specifico-Local-Chiave-Competition

Puoi anche usare il Estensione MozBar per Chrome a Google qualsiasi parola chiave e impara la sua concorrenza. Maggiore è la PA (autorità di pagina) e DA (autorità di dominio), maggiore è la concorrenza e maggiore è lo sforzo necessario per classificarlo. Cerca di rimanere nella tua gamma DA.

Concorrenza delle parole chiave di Mozbar

3. Parole chiave per post di blog

I post sul blog di solito attraggono il maggior numero di link al tuo sito (un enorme fattore di classifica) poiché le persone si collegano naturalmente al contenuto UTILE (non alle pagine dei servizi promozionali) a beneficio delle classifiche dell’intero sito WordPress. Proprio come abbiamo cercato parole chiave per pagine, trova quante più parole chiave informative e non promozionali sul blog, quindi scrivi un post per ogni argomento.

Parole chiave SEO localiParole chiave SEO locali

4. Pagine con targeting geografico

Crea una pagina per ogni parola chiave – scegli come target la parola chiave principale sulla tua home page, quindi crea una pagina separata per il fotografo di matrimoni indiani di Chicago e altri servizi specifici. Il costo medio del fotografo di matrimoni a Chicago sarebbe un buon articolo sul tuo blog.

Ottimizza i contenuti con Yoast – puoi ottenere semafori verdi tutto ciò che vuoi, ma progettare una bella pagina (idealmente lunga) con foto, testimonianze, video e altri contenuti utili fantastici – è il cuore dell’ottimizzazione dei contenuti. Yoast rileva solo corrispondenze esatte di parole chiave quindi se usi “Fotografo di matrimoni a Chicago” invece di “Fotografo di matrimoni di Chicago” nei tuoi contenuti … che conta come parola chiave. Quindi, anche se quella luce specifica non è verde (ad es. Densità di parole chiave), puoi ignorarla fino a quando variazione è presente. I sinonimi sono in realtà incoraggiati.

Yoast Content Analysis

Presenza di NAP – ogni pagina di posizione dovrebbe avere il nome, l’indirizzo e il telefono della tua attività da qualche parte nella pagina. Se hai solo 1 posizione, puoi aggiungerla in un widget a piè di pagina o nella tua area di copyright nella parte inferiore del tuo sito Web (come faccio io) in modo che sia presente in ogni pagina. Per più località di solito vorrai aggiungerlo da qualche parte nel corpo del contenuto effettivo.

Permalink brevi  – usa brevi permalink con la tua parola chiave al suo interno.

Densità delle parole chiave – includi la tua parola chiave nelle prime frasi di coppia e alcune volte nel tuo contenuto (naturalmente). Cospargi le parole chiave LSI (sinonimi) nei tuoi contenuti invece di usare sempre la stessa parola chiave. Queste possono essere parole chiave secondarie che desideri classificare.

Testo alternativo – etichetta le tue immagini prima di caricarle su WordPress poiché l’editor visivo utilizza automaticamente il nome del file immagine come testo alternativo. Questo dovrebbe semplicemente descrivere l’immagine, non riempire le parole chiave. Le immagini nei widget e nei page builder potrebbero non farlo, quindi controlla l’HTML:

alt = “Chicago Wedding Photographer” width = “680” height = “380” />

Collegamenti interni / esterni – Google segue i collegamenti sulla tua pagina per sapere di cosa tratta il tuo contenuto. L’importante è il collegamento a contenuti utili che i tuoi visitatori troveranno effettivamente utili (come un tutorial sul blog). Interconnessione di articoli / pagine di blog è anche un modo naturale per creare link al tuo sito Web, ma anche i link in uscita sono buoni poiché è un po ‘come citare fonti su Google. Infine, usa sempre il testo descrittivo del collegamento (chiamato testo di ancoraggio) … non usare mai parole come “fai clic qui”.

Titolo SEO – usa un modificatore per rendere più interessante il tuo titolo in modo che più persone facciano clic sul tuo link nei risultati di ricerca … “Il premiato fotografo di matrimoni di Chicago – Tom Dupuis” è un buon esempio. Assicurati anche che il tuo titolo SEO abbia una lunghezza decente (le barre in Yoast dovrebbero essere verdi).

Meta Description – lo scopo principale della meta descrizione per invogliare le persone a fare clic sul collegamento. Questo e il titolo SEO sono la prima cosa che la gente vede nei risultati di ricerca, quindi trascorri del tempo a scriverli. Dovrebbe includere la tua parola chiave focus Yoast, più una parola chiave secondaria se ne hai una.

Pubblica contenuti lunghi – Google misura il “tempo medio sulla pagina”, motivo per cui video e altri contenuti coinvolgenti sono fondamentali. I contenuti lunghi e organizzati sono generalmente più alti dei contenuti brevi.

Ottimizzazione dei social media – questo assicura che la tua pagina mostrerà un’immagine correttamente formattata quando condivisa su Facebook e Twitter. Fai clic sul link “condividi” in Yoast e carica immagini personalizzate dove ti viene richiesto. Se non vedi le schede, controlla le impostazioni social di Yoast per abilitare i metadati di Facebook e Twitter. Sì, questo significa che devi progettare 2 immagini separate per Facebook (1200 x 630px) e Twitter (1024 x 512px). Lascio vuoti gli altri campi che ti consentono di scrivere un titolo e una descrizione personalizzati quando vengono condivisi su Facebook / Twitter.

Yoast-social-media-ottimizzazione

Rich snippet – fai risaltare i tuoi snippet nei risultati di ricerca aggiungendo rich snippet ai tuoi contenuti. Puoi farlo con eventi, recensioni, ricette, articoli, prodotti, organizzazioni, ristoranti e video. Uso il premio Plug-in Rich Snippet WP che supporta tutti i tipi di rich snippet tranne gli eventi (usare Tutto in uno Schema.org) e video (usare Plugin schema. Tuttavia, se stai eseguendo qualsiasi altro tipo di rich snippet, i rich snippet WP sembrano molto migliori e hanno più opzioni, inoltre hanno un fantastico add-on. Ecco il mio Recensione di rich snippet di WP che vale sicuramente la pena se hai contenuti sul tuo sito che possono essere segnato.

Rich snippet

Pagina di destinazione di esempio con targeting geografico …

Pagina di destinazione localizzata

5. Google My Business

Ottimizzazione della tua pagina Google My Business

* Google sta prendendo sempre più in considerazione l’attivazione dei proprietari di attività commerciali che: pubblicano su Google Posts, rispondono alle recensioni, tengono aggiornati gli orari speciali, rispondono alle domande, rendono conveniente per i clienti intraprendere azioni dirette su GMB utilizzando gli URL aziendali.

Logo di Google My Business

6. Moz Local

Poiché le citazioni sono l’11% della SEO locale, questo passaggio ti aiuterà a creare e correggere il tuo prime 15 citazioni. Proprio come hai fatto con Google My Business, ti assicurerai che i profili siano completi al 100%, i duplicati vengano eliminati e assicurerai la presenza di informazioni coerenti. Esegui il tuo sito Web + codice postale attraverso Moz Local e guarda in “scegli la lista più accurata”. Passare attraverso ciascuno di essi e vedere i loro consigli. Sì, avrai bisogno delle informazioni di accesso di ciascun profilo.

Profili locali di Moz

Citazioni corrette incomplete, incoerenti, duplicate
Dopo aver fatto clic sulla scheda, verranno visualizzate schede incomplete, incoerenti e duplicate. Passa attraverso ognuno e ripara tutti gli elementi. incompleto i profili vengono spesso corretti caricando più foto o aggiungendo categorie. Incoerenze può essere semplice come correggere la versione del sito Web www o utilizzare “st” anziché “street” nell’indirizzo. duplicati vengono risolti eliminandoli. Moz Local include collegamenti ai tuoi profili che semplificano la correzione, l’eliminazione e la segnalazione dei profili.

A volte avrai solo 1-2 categorie (ad es. Fotografo + fotografo di matrimoni) quindi non è sempre possibile ottenere i tuoi profili completi al 100%. Fai tutto quello che puoi.

Moz Loca

7. Whitespark

Per conquistare quei fattori di classificazione n. 2, n. 5 e n. 14 in Google Maps (coerenza, quantità e qualità delle citazioni), dobbiamo costruire anche più citazioni. Più competitive sono le tue parole chiave (ad es. Chicago Wedding Photographer), più citazioni dovresti costruire.

-fattori locali-seo-citazione rangocitazioni-by-city

Whitespark ha una lista delle migliori citazioni di città, nazione, e categoria, o usa il loro servizio di costruzione citazioni per $ 4-5 per citazione che consente di risparmiare un sacco di tempo. Google ‘Whitespark Canada“E vedrai che hanno oltre 120 recensioni con una valutazione di 4,9 stelle. Ho investito oltre $ 2.000 nel loro servizio di costruzione delle citazioni e sono passato da 8 a 3 in Google Maps. Leggi il mio Revisione della costruzione della citazione di Whitespark per apprendere il processo, ma in pratica si compila un apporto, quindi si aspettano 2-3 settimane per inviare un rapporto sui nuovi URL delle citazioni e 1 accesso universale.

Le citazioni gratuite possono causare e-mail di spam e talvolta chiamate telefoniche con spam. Migliorano le classifiche, ma è un compromesso. Ecco una risposta che ho ricevuto da Darren Shaw, proprietario di Whitespark:

@TheDupMan Quando crei citazioni, riceverai email e chiamate di vendita. Assolutamente no. Gli annunci sono gratuiti per un motivo.

– Darren Shaw (@DarrenShaw_) 25 agosto 2016

8. Reattività mobile

Il modo migliore per verificare la presenza di errori mobili è configurare Google Search Console e utilizzare il usabilità mobile sezione. Questo controlla TUTTI gli errori sul tuo sito WordPress (anziché solo 1 pagina) che è solo cosa Lo strumento di test mobile di Google lo fa. Anche se stai usando a tema WordPress reattivo puoi ancora avere errori mobili! Quindi è sicuramente una buona idea controllare.

google-mobile-usabilità-errors

9. Ottimizzazione della velocità mobile

La maggior parte delle aziende che svolgono attività di SEO locale ha un buon numero di visitatori mobili (puoi controllare Google Analytics in Pubblico -> Mobile -> Panoramica). Se non hai letto il mio tutorial su W3 Total Cache che mostra come configurare le schede delle prestazioni, Cloudflare e MaxCDN, inizierei da quello. Quindi puoi ottimizzare le immagini e apportare altre ottimizzazioni dalla mia guida alla velocità di WordPress. Questo ti aiuta a sistemare gli oggetti nel tuo GTmetrix report (lo strumento di test della velocità che consiglio di utilizzare) e migliora i tempi di caricamento della pagina sia su desktop che su dispositivo mobile.

Per velocizzare il caricamento del tuo sito WordPress, in particolare sui dispositivi mobili, puoi utilizzare Pagine AMP (pagine mobili accelerate) utilizzando il Plugin AMP e Colla per Yoast SEO & AMP. Puoi leggere Tutorial AMP di Yoast ma questo aggiungerà sostanzialmente un segno “AMP” ai risultati di ricerca del tuo dispositivo mobile …

amp-pagine

Ospitando
Io uso SiteGround e avere 200ms tempi di risposta con punteggi GTmetrix al 100% e .4s Tempi di caricamento di Pingdom. Fai un controllo dell’hosting, esegui i tuoi test o fai clic sulle mie pagine per vedere quanto velocemente si caricano. Sono stati classificati come l’ospite numero 1 in 26 sondaggi su Facebook e sono mondi migliori di EIG (Bluehost, HostGator), Vai papà, e cattivi host che comprimono troppe persone sullo stesso server. Loro sono raccomandato da WordPress, fare migrazioni libere, e io uso il loro piano semi-dedicato.

Passare a SiteGround

Migrazione del tempo di caricamento di SiteGround

Bluehost a SiteGround GTmetrix

HostGator a SiteGround

SiteGround GTmetrix

SiteGround Google PageSpeed ​​Insights

100 Punteggio perfetto su SiteGround

SiteGround Genesis

Velocità fornita da SiteGround

Rapporto GTmetrix di SiteGround

Tempi di carico ridotti con SiteGround

Nuovi tempi di risposta SiteGround

HostGator alla migrazione di SiteGround

SiteGround Tempi di risposta su Joomla

Passato a SiteGround Hosting

SiteGround Rocket Imagify Combo

Joomla GTmetrix On SiteGround

SiteGround PageSpeed ​​Insights

SiteGround su Joomla

Tempi di caricamento ridotti di SiteGround

SiteGround Speedy Hosting

Nuovi risultati di Pingdom su SiteGround

Nuovo tempo di risposta SiteGround

Miglioramento dei tempi di risposta di SiteGround

Sondaggio di hosting 2019

2017-WordPress-Hosting-FB-Poll

Raccomandazioni di hosting elementare

Raccomandazione di hosting di luglio 2019

WordPress-Host-Poll-ago-2018

Shared-Hosting-Poll-2017

2019-Hosting-Poll

Go-To-Hosting-Company

WordPress-Hosting-Poll-2017

Managed-Hosting-Poll

WooCommerce-Hosting-FB-Poll

2016-web-hosting-Poll

Best-WordPress-Hosting-Provider-Poll

Best-web-hosting-2019-Poll

Sondaggio di hosting amichevole WP

2016-WordPress-Hosting-FB-Poll

Hosting preferito per Elementor

Consigli di hosting 2018

Managed-WordPress-Hosting-Poll-2017

2019-Host-Poll-1

Hosting-Poll-For-Velocità

WordPress-Hosting-Poll-Giugno-1

SiteGround-Raccomandazione

2014-Managed-WordPress-Hosting-FB-Poll

Best-Web-Hosting-Provider-Poll

Hosting-Poll-feb-2019

Hosting-Raccomandazioni-Poll

Bluehost vs SiteGround

Sondaggio host web WordPress

10. Recensioni

L’hai già sentito prima, quindi non dichiarerò l’ovvio. Ma dovresti saperlo Google My Business è in genere il posto migliore per ottenere recensioni poiché questi vengono visualizzati direttamente nei risultati di ricerca e ne occorrono circa 5 affinché le stelle della recensione inizino a essere visualizzate …

Recensioni di Google per il SEO

Evitare il filtro di revisione di Yelp – Le recensioni di Yelp possono ottenere filtrato anche se sono legittimi. Puoi evitarlo facendo una ricerca su Google di “ragione sociale Yelp” e inviando loro quel link. Se invii loro il link diretto al tuo profilo di Yelp, Yelp lo saprà e potrebbe filtrarlo. Idealmente, dovresti chiedere agli utenti di Yelp esistenti che hanno maggiori probabilità di pubblicare la loro recensione (un altro fattore è se il loro profilo è compilato e Facebook è collegato). Dovresti fare amicizia anche con i tuoi recensori.

11. Costruzione di collegamenti locali

Sai che i link sono molto importanti per le tue classifiche e non deve essere una seccatura. Ma sì, dovrai contattare le persone per ottenere questi link. Ecco alcuni consigli …

  • Chiedi ai partner di collegarti a te
  • Chiedi agli sponsor di collegarti a te
  • Chiedi ai fornitori di collegarti a te
  • Ricevi i giornali locali
  • Essere inclusi negli articoli dell’elenco (ad es. Migliore pizza a Chicago)
  • Assicurati che questi articoli includano un link al tuo sito
  • Trova le directory e le organizzazioni che promuovono le imprese ecologiche
  • Trasforma le tue relazioni commerciali in collegamenti, ecco di cosa si tratta

12. Targeting per più posizioni

Crea più pagine di posizione sul tuo sito – a volte è necessario creare 1 pagina per città (se viene cercata solo una parola chiave in quella città) o più pagine per città (se vengono cercate più parole chiave). Dipende da quante parole chiave le persone cercano e se hai bisogno di contenuti su servizi diversi (miami dentist vs. miami dental implants è una pagina separata).

Aggiungi contenuto specifico della posizione a queste pagine – la tua pagina di Chicago potrebbe contenere foto del tuo ufficio di Chicago. O testimonianze dei tuoi clienti di Chicago. O una mappa di Google che mostra la tua posizione a Chicago. Evita di creare pagine “cerca e sostituisci” (solo pagine identiche cambiano semplicemente il nome della città) poiché si tratta di contenuti duplicati e non verranno classificati.

Se vuoi dare un’occhiata a un ottimo esempio di pagine di destinazione localizzate, controlla Seda Dental.

locali-landing-pagine-Multiple-posizioni

Crea citazioni per ogni località – ogni sede dovrebbe avere la propria pagina Google My Business, Yelp, Facebook e altri profili di citazioni che è possibile utilizzare Moz Local e Whitespark per creare (vedere i passaggi 4, 5 e 6). Il servizio di costruzione delle citazioni di Whitespark ti farà risparmiare un sacco di tempo. Se lo fai tu stesso, elenca la pagina della posizione specifica (website.com/locations/chicago) quando elenchi il tuo sito web. Le foto e le informazioni commerciali dovrebbero essere uniche per quella posizione.

13. Misura le classifiche delle parole chiave

Search Analytics di Google Search Console – visualizza le parole chiave (query) per le quali sei classificato. Questo misura SOLO le classifiche organiche di Google, non Google Maps o altri motori di ricerca. Quindi, se Google Maps appare quando cerchi le tue parole chiave, devi misurarle anche (vedi sotto). Puoi ancora ottenere dati molto utili in Search Analytics utilizzando i filtri: percentuali di clic, impressioni, pagine principali, dispositivi utilizzati, paesi e confrontare le tue classifiche con gli ultimi 28 giorni precedenti.

google-search-console-ricerca-analisi-query

Whitespark Local Rank Tracker – tenere traccia delle classifiche in Google Maps, Bing pack, Google organico, Bing organico, ecc. Ordinare per nome di città in più posizioni. Design intuitivo e parte da $ 20 al mese per misurare fino a 100 parole chiave locali. Il modo più semplice per misurare le parole chiave locali.

whitespark-local-rank-tracker

14. Suggerimenti bonus

Google Search Console – L’ho menzionato un paio di volte in questa guida SEO locale di WordPress, ma dovresti davvero approfittare di questo strumento. Il mio video e Tutorial di Google Search Console mostrarti come configurarlo, inviare la tua Sitemap XML Yoast a Google, correggere errori di scansione (URL non funzionanti) e alcune altre ottimizzazioni del sito. Puoi usarlo per testare pagine AMP, rich snippet e trovare problemi di indicizzazione, mobile e sicurezza. Una volta firmato, dovrai attendere circa 1 settimana per popolare i dati. Ma sicuramente rivisitalo e approfitta delle sue funzionalità.

Pulsante click-to-call mobile – se stai gestendo un sito Web in cui molte persone ti chiamano (ad esempio un’azienda di pizza), aggiungendo a plug-in click-to-call mobile può migliorare le conversioni, ma è anche un fattore di classificazione se guardi “Comportamento / Segnali mobili” nei fattori di classificazione locali di Google.

Sicurezza – gestisci il tuo sito Controllo di sicurezza Sucuri e il sezione sicurezza di Google Search Console per accertarti di non avere errori. In ogni caso, le 2 migliori cose che puoi fare è cambiare il nome utente generico “Admin” nel tuo login WordPress, quindi installare WordFence.

Sucuri Security Scan

Social media – assicurati solo di essere attivo sui social media, è il 2,8% del SEO locale.

È ora di mettersi al lavoro

Spero che questa guida SEO locale di WordPress ti dia alcune idee! Ricorda solo che non si tratta solo di ottimizzare il tuo sito WordPress: ci sono molti fattori fuori pagina che sono altrettanto importanti come Google My Business, citazioni e recensioni. Inizia a svelare un po ‘di tutto questo e entro un paio di mesi si spera che le tue ricerche organiche salgano (fammi sapere nei commenti)!

SEO Google Analytics

Ho bisogno di aiuto? Fammi uno squillo. Stai cercando di assumere qualcuno che sappia davvero cosa sta facendo? Dai un’occhiata al mio Servizi di consulenza SEO per WordPress. Mi piace quando le persone leggono i miei tutorial, quindi se hai una domanda su WordPress e SEO locale, sono lieto di chiarire le tue domande.

Domande frequenti

&# X2705; Quali sono i fattori di posizionamento nella ricerca locale di Google?

Moz segnala i fattori di classificazione della ricerca locale di Google ogni 2 anni. Sottolineano pagine con targeting geografico, directory (citazioni), collegamenti e recensioni.

&# X2705; Come ottimizzare i siti Web per la SEO locale?

Ricerca le parole chiave locali utilizzando strumenti come il completamento automatico di Google, crea contenuti con targeting geografico attorno a tali parole chiave, velocizza il caricamento del tuo sito mobile, ottieni collegamenti pertinenti e mostra NAP su pagine localizzate.

&# X2705; Cos’è NAP e perché è importante?

NAP è l’acronimo di ragione sociale, indirizzo e numero di telefono. Ciò dovrebbe essere coerente in tutto il sito Web e le citazioni. Google utilizza la coerenza NAP come fattore di classificazione.

&# X2705; Dove devo creare più directory (citazioni)?

Moz Local analizza 15 citazioni principali e mostra quali sono incomplete, incoerenti o duplicate. Whitespark ha anche elenchi delle migliori citazioni per diversi settori e settori. Google My Busienss, Yelp e Facebook sono tra i più importanti, ma dovresti costruirne di più utilizzando Moz Local o Whitespark.

&# X2705; Come posso ottimizzare la mia pagina GMB?

Compila tutto, inclusi NAP, categorie, descrizioni, foto, categorie, attributi, ore, menu, servizi, ecc. Verifica la tua pagina e rispondi alle domande dei clienti + rispondi alle recensioni. Ottieni un URL personalizzato e pubblica aggiornamenti sulla tua pagina GMB.

Guarda anche:
Come ho ottimizzato il mio sito WordPress per caricare in .2s (punteggi GTmetrix / Pingdom al 100%)

Saluti,
Tom

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map