WordPress SEO per i fotografi: come ottimizzare immagini, citazioni e sito Web WordPress per classifiche di Google Map più alte

WordPress SEO per i fotografi


Se sei un fotografo, disponi di un sito WordPress e desideri utilizzarlo SEO locale per un posizionamento più elevato in Google Maps + risultati localizzati per le parole chiave correlate alla fotografia, questo tutorial è per te.

Ti mostrerò come usare Fattori di posizionamento nella ricerca locale di Google per migliorare le classifiche ottimizzando la tua pagina Google My Business, citazioni, foto e come utilizzare il plug-in SEO di Yoast per l’ottimizzazione dei contenuti. Indipendentemente dal tipo di fotografia che fai, in realtà è facile fare SEO WordPress per i fotografi (il SEO locale di solito è molto più facile del SEO nazionale). Possono essere necessarie 3-6 settimane per visualizzare i risultati (Google richiede tempo per l’aggiornamento) ma è possibile utilizzarli Analisi di ricerca di Google Search Console per monitorare classifiche, clic e traffico complessivo proveniente dalla SEO.

SEO per i fotografi

Adesso saltiamoci dentro …

Comprensione dei fattori di posizionamento SEO locali di Google

Indipendentemente dal settore in cui ti trovi, se stai facendo SEO locale, questi sono i fattori di classificazione associati a Google. Sono presi da Moz chi fa un sondaggio sui fattori di posizionamento di Google ogni 2 anni. Questo ci dice su quali principali fattori di classificazione dovremmo concentrarci.

Fattori locali-Ricerca-Ranking-

Questi provengono dai fattori di classificazione della ricerca locale del 2015, ma la maggior parte di essi non è cambiata …

Top-20-locale-Search-Fattori-Ranking

Vado oltre questi nel mio tutorial (lasciami un commento se hai bisogno di chiarimenti su qualcosa), ma ecco una traduzione con suggerimenti più pratici:

  • Completa la tua pagina Google My Business (completa e verifica il tuo profilo)
  • Iscriviti per citazioni generiche (Yelp), locali (COC) e directory fotografiche
  • Ottieni recensioni sulla tua pagina Google My Business, su Yelp e altri
  • Usa un tema di fotografia WordPress mobile reattivo e SEO-friendly
  • Usa la tua parola chiave principale sulla tua home page (usando il plugin SEO di Yoast)
  • Ottieni collegamenti da clienti, directory, siti Web locali, siti Web di fotografia pertinenti
  • Completa i tuoi profili sui social media, ottieni follower, pubblica aggiornamenti

Completa la tua pagina Google My Business

Questo è il modo più semplice per migliorare le tue classifiche di Google Maps. In effetti DEVI avere un Pagina di Google My Business per mostrarsi anche su Google Maps. Rendi completo il tuo profilo al 100%.

Aggiungi il tuo sito Web, orari ed elenca i “fotografi” come categoria. Se sei un fotografo di matrimoni, elencalo come categoria principale, quindi elenca “fotografo” come categoria secondaria. Ora scrivi un’introduzione completa, verifica la tua pagina e completa il tuo profilo. Se hai già una pagina Google My Business, non creare un elenco duplicato.

Pagina di Google My Business

Migliora gli elenchi di directory con Moz Local

Dashboard locale Moz

Esegui il tuo sito Web e il codice postale attraverso Moz Local per ottenere un rapporto sulle tue directory. Otterrai un punteggio e consigli per migliorare alcune delle directory più importanti …

Moz Local

Fare clic sulle diverse schede, visualizzare le notifiche rosse per vedere quali elementi devono essere corretti, quindi utilizzare i collegamenti “aggiorna elenco” per migliorare tali directory. Nota quanto sono importanti la coerenza delle informazioni (ragione sociale, indirizzo, telefono, categorie) e l’assenza di duplicati. Se non vuoi farlo, puoi farlo pagare Moz $ 84 / anno. Tuttavia, di solito si tratta di aggiungere foto e assicurarsi che il profilo sia coerente e completo al 100%.

Elenchi incompleti locali di Moz

Costruisci più directory con Whitespark

Ora che hai le tue directory principali in basso, costruiamo di più. Ciò migliorerà ulteriormente le tue classifiche, quindi ti preghiamo di non pensare che si tratti di una perdita di tempo – sicuramente non lo è. Questi sono i tipi di passaggi extra che ti aiuteranno a superare i concorrenti. Si noti che il “volume delle citazioni” è un fattore di classificazione diretta nel grafico a torta SEO locale (sezione gialla), quindi più è bello.

Le migliori directory online

Fallo da solousa la lista delle 50 migliori directory di Whitespark
Noleggio Whitesparkpagare la tassa una tantum di Whitespark di $ 4-5 per directory (ne e ‘valsa la pena)

Chiedi ai clienti le recensioni

Recensioni online su Google My Business

Google My Business e Yelp sono i più importanti. Basta seguire i clienti dopo il lavoro e chiedere a revisione (lascia loro le istruzioni con un link alla tua pagina Google My Business e Yelp). Rendi questa una priorità poiché le recensioni sono valide sia per il marchio che per il SEO. A volte le recensioni legittime di Yelp vengono filtrate, quindi leggi questo post per imparare come evitarlo.

Usa un tema fotografico SEO-Friendly

Parliamo dell’ottimizzazione del tuo sito Web, che inizia con il tuo tema WordPress. Vuoi un tema che sia SEO friendly, reattivo, sicuro e che si carichi velocemente. Allo stesso tempo, il tuo tema dovrebbe essere sviluppato da uno sviluppatore affidabile in modo che non ti prenda per il culo.

Djazz WordPress Photographer Theme

La mia lista di temi fotografici è un buon punto di partenza. Tutti hanno le funzionalità SEO-friendly elencate sopra e sono tutte integrate in Quadro di genesi consigliato da Yoast, Matt Cutts di Google e dal fondatore di WordPress – Matt Mullenweg. Se non sai cos’è la Genesi, puoi leggere su di esso Sito Web di StudioPress. Ma è il modo migliore per costruire un sito Web di fotografia WordPress che sia SEO-friendly.

Impara le tue parole chiave

Se non hai appreso le tue parole chiave correlate alla fotografia, ecco come farlo …

Parole chiave SEO per fotografia

Vai a google.com e digita le tue parole chiave usando questo formato. Completamento automatico di Google riempirà gli spazi vuoti con le frasi più comuni che le persone stanno cercando, con frasi più alte che hanno più ricerche rispetto a quelle più basse. Assicurati solo che l’ultimo carattere digitato sia un carattere di sottolineatura “_” in modo che Google riempia lo spazio vuoto. Puoi provare anche altre combinazioni.

Tieni presente che la tua 1 parola chiave principale (ad es. Chicago Wedding Photographer) deve essere scelta come target sulla home page. Se hai più parole chiave (baby, baby sitter, maternità, ecc.) Dovrai creare una nuova pagina per ognuna di esse per un migliore targeting per parole chiave.

Questo mi porta al passaggio successivo …

Targeting per parole chiave utilizzando il plugin SEO per WordPress di Yoast

Yoast WordPress SEOf Plugin

Tu userai Il plugin SEO per WordPress di Yoast per scegliere come target le parole chiave sul tuo sito Web. È qui che molti fotografi vengono sopraffatti. Non però, perché l’ho reso molto semplice.

Passaggio 1: configura le impostazioni Yoast
Una volta installato Yoast, vai avanti e scarica questo file zip di seguito che include le impostazioni di Yoast che utilizzo. Caricalo sul tuo sito WordPress usando la scheda SEO sul lato sinistro della dashboard. Andrai su Strumenti -> Importazione e esportazione -> Importare. Carica il file zip.

SCARICA LE IMPOSTAZIONI DEI MIEI GIOVANI (ZIP FILE)

Dovrai navigare tra le impostazioni di Yoast e cambiare alcune cose …

  • Generale -> Informazioni sull’azienda (compila questo con le tue informazioni e carica un logo predefinito che dovrebbe essere almeno 200 x 200 pixel)
  • Generale -> Strumenti per i Webmaster (vedi video sotto)
  • Impostazioni sociali -> compilalo con i tuoi link sui social media
  • Avanzate -> Briciole di pane -> usa il nome della tua azienda

Passaggio 2: parole chiave target sul tuo sito Web
Come accennato in precedenza, vuoi scegliere come target la tua 1 parola chiave principale sulla tua home page. Per fare ciò, vai alla scheda SEO di Yoast a sinistra della dashboard:> Titoli & Metas -> Homepage. Dovresti essere in grado di compilare il tuo titolo SEO e la meta descrizione qui (questo è il testo che appare nei risultati di ricerca di Google) o fare clic sul collegamento per visualizzare la pagina in cui è possibile modificarlo.

Targeting per parole chiave con Yoast

Usa lo stesso formato nella foto. Scrivi una meta descrizione unica che riassuma ciò che offri includendo la tua parola chiave in modo naturale. Questo è molto importante in quanto è all’avanguardia del tuo SEO. Assicurati anche di non superare il limite di caratteri di 156.

Questo potrebbe essere tutto ciò che devi fare. Non puoi includere la parola chiave nell’URL (questo vale per la home page di qualsiasi sito Web), quindi va bene. La maggior parte dei fotografi preferisce non avere alcun testo sulla home page (nella foto il titolo dell’articolo e il contenuto sono rossi con “no”). Comprendo che la maggior parte dei fotografi preferisce lasciare che le foto parlino, ma gioverà al tuo SEO se includi del testo nella tua homepage. Altrimenti Google avrà solo le tue foto per passare.

Suggerisco di aggiungere “Chicago Wedding Photographer” (o qualunque sia la tua parola chiave principale) come titolo. Quindi includi un breve paragrafo di ciò che vuoi dire al tuo pubblico, includendo anche qui la parola chiave. Con tutte le diverse tipologie e layout, dovresti essere in grado di renderlo piacevole. Ecco un buon esempio di un sito Web che utilizza il testo nella progettazione.

Come scegliere come target più parole chiave
Se hai più parole chiave (baby, baby sitter, maternità, ecc.), Scegli come target la parola chiave principale (ad es. Chicago Photographer) sulla tua home page. Ora crea una nuova pagina per ogni diverso tipo di fotografia. Questo ti dà una migliore possibilità di posizionarti in alto per quei tipi specifici di fotografia poiché i ricercatori troveranno quella pagina in Google, non la tua homepage. Assicurati che ogni pagina contenga contenuti unici poiché i contenuti duplicati sono un no-no SEO.

Per ottimizzare quelle pagine per le loro parole chiave, utilizzare le stesse strategie descritte sopra impostare solo “Chicago Baby Photographer” (o qualunque tipo di fotografia sia) come parola chiave focus. Quindi ottimizza quella pagina utilizzando il plug-in SEO di Yoast. Se hai bisogno di aiuto con Yoast per ottimizzare i tuoi contenuti per le luci verdi, ecco un video …

Ottimizza immagini per parole chiave

Prima di caricare un’immagine sul tuo sito WordPress, assicurati che abbia un nome file descrittivo. Invece di utilizzare “DSC27272” un nome file migliore sarebbe “salici che soffiano nel vento”.

Salici che soffiano nel vento

Ottimizza le immagini per caricare più velocemente

Un problema comune con i siti Web di fotografia è che le immagini sono così grandi che impiegano un’eternità a caricarsi. Da la velocità del sito Web è un fattore di ranking in Google, non lo vuoi.

Fortunatamente ci sono alcuni modi per prevenire questo …

Servire immagini in scala
Se una immagine in primo piano richiede dimensioni di 150 x 150 ma si utilizza un’immagine di 300 x 300, non si stanno utilizzando le dimensioni corrette dell’immagine in primo piano. Ciò causerà tempi di rallentamento del 200%. Per risolvere questo problema, impara le dimensioni corrette delle immagini in primo piano (o anche le immagini nel dispositivo di scorrimento) e ridimensionale nella sezione multimediale con le dimensioni corrette.

Un altro esempio di non pubblicare immagini ridimensionate è quando trascina per ridimensionare un’immagine nell’editor visivo. Questo ridimensiona il file immagine visualizzata ma non l’attuale file immagine (questo significa “servire immagini ridimensionate”). Il modo corretto di ridimensionare le immagini è nel catalogo multimediale:

Servire immagini in scala

Ottimizza le immagini
installare il Plugin di WP Smush.it e vai su Media -> Bulk Smush.it -> Esegui tutte le mie immagini tramite WP Smush.it in questo momento (screenshot sotto). Questo è tutto! È possibile sfumare automaticamente le immagini una volta caricate in Impostazioni -> Media. Mi piace anche correre EWWW Image Optimizer che può catturare immagini perse da WP Smush.it.

Se non vuoi scherzare con le immagini o vuoi solo altri suggerimenti su come caricare il tuo sito più velocemente, vedi il mio Guida all’ottimizzazione della velocità di WordPress. Ci sono tonnellate di buoni consigli lì.

Usa il nome, l’indirizzo e il numero di telefono della tua attività commerciale nel piè di pagina

Lo so, adoro anche i suggerimenti facili … e questo non è più facile. Questo aiuta con l’intera coerenza delle informazioni che Google cerca. In WordPress, di solito lo trovi in ​​Opzioni del tema (cerca l’area del copyright) o nell’Editor -> footer.

Ecco come elenco il mio:
Master multimediali online | 1324 West Byron Street, Chicago IL 60613 | 847-271-2422

Ottieni collegamenti al tuo sito Web

Finora sembra buono! Hai messo a punto le tue directory, il tuo sito web ottimizzato per le tue parole chiave e hai apportato alcune altre ottimizzazioni per migliorare la tua SEO per la fotografia. Ma non dimentichiamoci dei link al tuo sito Web poiché sono essenziali! Quando le persone si collegano a te, è un segnale forte che indica a Google che il tuo sito Web è importante e di posizionarlo più in alto.

Quindi, come si ottengono i collegamenti?

  • Chiedere ai clienti di collegarsi a te
  • Chiedere ai partner di collegarsi a te (ad es. Sei il fotografo preferito di qualcuno)
  • Directory locali come quelle di Moz Local e Whitespark
  • Camera di Commercio
  • BBB
  • Essere pubblicati in articoli (ad es. Nell’Huffington Post)
  • Creazione di contenuti utili sul tuo blog (i video sono utili per questo)
  • Assicurati di avere un bel design del sito web
  • Condividere la tua fotografia sui social media
  • Condividere la tua fotografia attraverso un elenco di email
  • Aggiungi pulsanti di condivisione sui social media al tuo sito web
  • Altra pubblicità / marketing per ottenere il tuo sito Web “là fuori”

Dai un calcio ai tuoi social media

Sai quella foto fantastica che hai fatto l’altra settimana? L’hai pubblicato sul tuo account Facebook, Twitter, Google e Instagram? Dovresti! Dedica un po ‘di tempo alla creazione di simpatici profili di social media e immagini di copertina. Aggiungi le tue foto, scrivi un’introduzione e così via. Ora continua ad aggiornare quei profili con nuove foto. Allora sei d’oro.

Manutenzione SEO in corso

La “manutenzione” principale consiste nel chiedere a più clienti di lasciare recensioni sulla tua pagina Google My Business e Yelp. Può anche significare creare più directory, aggiungere contenuti utili al tuo blog e pubblicare post sui social media. Ma una volta configurato con tutti gli strumenti e le modifiche SEO di WordPress, SEO locale dovrebbe essere piuttosto bassa manutenzione.

Spero che l’abbia trovato utile! Se lo hai fatto, per favore condividi :) o se hai una domanda sul SEO di WordPress per la tua fotografia, scrivimi nei commenti. Lieto di aiutarti.

Saluti,

Tom Signature

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map